martedì, 21 Settembre 2021
HomeNORD-ESTRecovery, Dreosto (Lega): “No a centralismo. Regioni virtuose gestiscano fondi Ue”

Recovery, Dreosto (Lega): “No a centralismo. Regioni virtuose gestiscano fondi Ue”

“È inaccettabile che il governo italiano voglia escludere le Regioni dalla gestione e dalla programmazione dei fondi Ue del ReactEU. Bisogna dire basta al centralismo di questo governo, o di quello che ne rimane. I soldi che arriveranno dai vari strumenti messi in piedi dall’Unione europea per far fronte alla crisi dovuta al Covid19 non possono essere persi nella burocrazia dei mille commissari come Arcuri che questo governo ha nominato.

Le Regioni – Friuli Venezia Giulia in testa – durante questa pandemia hanno saputo far fronte a tutte le mancanze di un governo centrale assente e spesso distratto. Il governo, anziché ringraziarle, le vuole punire non facendo gestire loro i fondi Ue. Anche un portavoce della Commissione europea ha affermato ufficialmente che ‘le autorità regionali e locali dovrebbero essere coinvolte nell’implementazione’ dando di fatto ragione agli eurodeputati della Lega che a gran voce chiedevano una revisione della posizione italiana.

Il Ministro Boccia ascolti i governatori e non si giri dall’altra parte. Le regioni virtuose nella gestione delle finanze devono aver la possibilità di gestire i soldi che arriveranno dal ReactEU.”

Lo dichiara in una nota l’europarlamentare e coordinatore regionale Lega Friuli Venezia Giulia, Marco Dreosto. 

Dario Buscema – Accredited Parliamentary Assistant of Mep Marco Dreosto – European Parliament  Vedi il sito Ue: https://marcodreosto.it/marco-dreosto/

Del 27 Gennaio 2021

Most Popular

Recent Comments