lunedì, 20 Settembre 2021
HomeECONOMIACovid e disoccupazione: "Governati dal nulla" di Daniele Trabucco

Covid e disoccupazione: “Governati dal nulla” di Daniele Trabucco

La pandemia causata dall’agente virale Sars-Cov2 ha avuto ripercussioni molto serie sull’occupazione. Come certificano i dati ISTAT, l’Italia, rispetto a febbraio 2020, ha subito un crollo pari a -4,1%, ossia 945.000 persone senza lavoro.

Il decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41 (c.d. “sostegni”), all’art. 8, comma 9, ha prorogato fino al 30 giugno 2021 il divieto di licenziamenti individuali e collettivi per giustificato motivo oggettivo a tutela dei lavoratori delle aziende che dispongono di CIG ordinaria e CIG straordinaria (soprattutto industria e agricoltura), prevedendo al contempo alcune deroghe.

Quali misure intende prendere il Governo Draghi dato il calo di fatturato di molte imprese?

Quale strategia per il futuro? Si puó continuare a fronteggiare una situazione emergenziale con strumenti ordinari?

Il grave problema di questo Paese é la totale assenza di una seria politica industriale.

Foto dall’archivio de “Il Corriere delle Regioni”

Vedi anche il blog del prof. Daniele Trabucco (Costituzionalista): https://danieletrabucco.it/

Del 10 Aprile 2021

Most Popular

Recent Comments