domenica, 13 Giugno 2021
HomeFOCUSMusicaMusica in lutto è mancato Franco Battiato: artista poliedrico e “indipendente”

Musica in lutto è mancato Franco Battiato: artista poliedrico e “indipendente”

A 76 anni si è spento oggi nella sua casa di Milo, Franco Battiato il grande cantautore siciliano.

L’Italia intera piange uno degli ultimi “grandi della musica”: cantautore originale per stile e artista poliedrico “indipendente” Battiato è stato anche un apprezzato regista con film, come Perdutoamor e Musikante su Ludwig van Beethoven, cimentandosi anche nel mondo del cinema e della pittura; in carriera ha firmato successi musicali memorabili come: “Centro di gravità permanente e Voglio vederti danzare”.

Nato a Jonia il 23 marzo del 1945, Franco Battiato era malato da tempo dopo una frattura al femore: la famiglia ne ha dato oggi la triste notizia, ringraziando tutti per l’affetto ed annunciando che le esequie si terranno in forma privata.

Dopo Proietti e Morricone, il nostro Paese saluta un altro grande maestro di “italianità” che ci ha lasciato in questo surreale periodo di “pandemia”: anni difficili e cupi per l’arte in generale, troppo prigioniera di logiche commerciali ed esterofile.

In questo deserto culturale, l’unica certezza che ci rimane è che la “luce artistica” di un Franco Battiato continuerà a brillare ancora per molto tempo.

Del 18 Maggio 2021

Most Popular

Recent Comments