domenica, 25 Luglio 2021
HomeSCIENZASalute e medicinaMettetevi nei miei panni di Stefano Montanari

Mettetevi nei miei panni di Stefano Montanari

Non vi offendete se non vi rispondo. Forse, se vi rispondessi vi offendereste di più.

Ogni giorno continuo a ricevere mail o, peggio ancora, telefonate di persone esterrefatte che mi raccontano con dovizia di particolari le vicende di qualche loro familiare che si è fatto “vaccinare” e poi è morto o sta malissimo o, nella più divertente delle circostanze, è diventato un magnete al quale si attaccano monete, posate e ferramenta assortita. Scusate la franchezza: sono fatti che non mi riguardano.

Ogni giorno continuo a ricevere messaggi disperati di genitori che mi chiedono come fare a non “vaccinare” i figli, o di medici, infermieri, farmacisti e sanitari in genere che chiedono a me come non “vaccinarsi”. A parte la parolina magica “NO”, a parte la palese illegittimità di quella violenza su cui, magari, la magistratura potrebbe dire qualcosa, io non ho consigli. Posso solo domandarmi chi ha eletto i “politici” che fanno il bello (?) e il cattivo tempo. Qualcuno dei miei corrispondenti ha forse votato per “il meno peggio”?

Ogni giorno continuo a ricevere domande su che cosa abbia trovato nelle carni dei “vaccinati”. La risposta è “niente”, visto che non ho mai indagato in quel senso.

Ogni giorno continuo a ricevere domande alle quali ho risposto centinaia di volte. Capisco che leggere i miei libri sia seccante e che iscriversi a Free Health Academy sia costosissimo (quasi mezzo caffè al giorno), ma io più di tanto non posso fare.

Concludendo, io rispondo volentieri, ma solo a patto che si tratti di domande intelligenti alle quali non ho già risposto.

Lo so: sono antipatico, ma mettetevi nei miei panni.

Vedi anche:  https://www.freehealthacademy.com/

Del 10 Luglio 2021

Most Popular

Recent Comments