sabato, 25 Settembre 2021
HomeUEOpinionistiLa violenza dei no-vax di Stefano Montanari

La violenza dei no-vax di Stefano Montanari

Penso sia inutile perdere tempo con personaggi che avrebbero suscitato l’interesse di Cesare Beccaria e, almeno qualcuno fra loro, di Cesare Lombroso.

Il loro odio verso il mondo, la loro brutalità, la loro immoralità sono pari solo alla loro mancanza totale di cultura oltre che, palesemente, ad un quoziente intellettivo non di poco sotto media. Per alcuni di loro, quelli che si abbigliano da scienziati o da politici, va aggiunta la vigliaccheria.

La piccola spigolatura delle perle di questi bipedi implumi di cui, curiosamente, la magistratura pare disinteressarsi è, e non di poco, parziale. Tra le tante, un’assenza apparentemente vistosa è quella della ormai attempata ex-ragazzotta che ebbe a rigurgitare tutta la sua oscena violenza nei riguardi di chi non intende prestarsi come cavia alla sperimentazione di farmaci e che, a suo augusto parere, dovrebbe essere trasformato in “poltiglia verde”. Origine e ragione di quella metamorfosi sono argomento che solo un bravo psichiatra potrebbe indagare. Io posso solo pensare che il suo intervento non sia stato considerato nella raccolta stante la statura intellettuale, culturale e morale del personaggio, una statura che la rende di fatto irrilevante.

Se curioso è l’atteggiamento della magistratura, altrettanto curiosa è la mancanza di reazione del popolo italiano. I personaggi che compaiono nel video (prima che sia dovutamente censurato, con questo confermando l’imbarazzo) appartengono alla prima fila del coro che strepita terrorizzato contro la “violenza dei no-vax.” E qui diventa difficile commentare senza usare parole acconce.

Ognuno giudichi da sé.

Vedi: https://www.youtube.com/watch?v=hwwvSHovWFg

Vedi anche: https://www.freehealthacademy.com/

Foto dall’archivio de “Il Corriere delle Regioni”

Fonte: https://www.freehealthacademy.com/blog/la-violenza-dei-no-vax    del 13 Settembre 2021

Most Popular

Recent Comments