martedì, 26 Ottobre 2021
HomeVenetoPadovaStudenti Contro il Green Pass e diritto allo studio

Studenti Contro il Green Pass e diritto allo studio

L’Università di Padova che in 800 anni di vita ha sempre promosso il pensiero critico ed autonomo rifiuta ogni dialogo, calpestando il diritto allo studio.

Martedì 28 settembre noi Studenti contro il green pass di Padova abbiamo presidiato il cortile nuovo di palazzo Bo, sede del Rettorato, dove si stava svolgendo la riunione del Consiglio di amministrazione dell’Ateneo. Una volta arrivati ci siamo seduti nel cortile e abbiamo chiesto di avere un colloquio con il Rettore per reclamare che il portale Uniweb torni ad accesso libero, la fruizione libera di alcune aule studio, che la didattica a distanza venga GARANTITA per tutti, uno spazio in mensa riservato e un pasto caldo agli studenti senza GP, le biblioteche libere per l’entrata – a oggi la possibilità di prendere in prestito un libro è riservata esclusivamente agli studenti con lasciapassare -, la possibilità anche per chi è sprovvisto di GP di sostenere gli esami online.

Durante l’attesa alcuni di noi hanno preso parola esponendo la posizione del gruppo e denunciando il disagio con cui ci hanno costretto a vivere. In un primo momento ci è stato riferito che a breve sarebbe giunto da noi il Rettore o un suo delegato; tuttavia, dopo alcune ore, l’unica risposta ricevuta è stata che sarebbe stato concesso un incontro solamente a due nostri delegati muniti di green pass.

Ci siamo sentiti beffati da un’istituzione che dovrebbe tutelare ogni suo studente, ma che invece RIFIUTA di ascoltare la nostra istanza. Dopo più di tre ore passate nel tentativo di trovare un compromesso, siamo giunti alla consapevolezza che non vi sarebbe stata alcuna possibilità di dialogo, abbiamo quindi deciso di andarcene, non prima però di aver consegnato una lettera di diffida all’amministrazione.

Questo episodio è stato l’ennesima prova del poco rispetto riservatoci e riteniamo inaccettabile che l’Università di Padova (che in 800 anni di vita ha sempre promosso il pensiero critico ed autonomo) non tuteli il diritto allo studio di ognuno e, al tempo stesso, garantisca un trattamento equo solo nel pagamento di tasse elevate. Non abbiamo alcuna intenzione di arrenderci, questo presidio è stato solo un piccolo passo nella nostra lotta contro questo atteggiamento discriminatorio e classista dei rappresentanti dell’istituzione.

Studenti Contro il Green Pass – Padova Info: studenti@controilgreenpasspadova.it

Foto dall’archivio de “Il Corriere delle Regioni”

Del 30 Settembre 2021

Most Popular

Recent Comments