lunedì, 17 Gennaio 2022
HomeCULTURAPedagogia: Università e scuolaNecessarie più figure professionali in Italia conoscitrici delle lingue straniere di Daniele...

Necessarie più figure professionali in Italia conoscitrici delle lingue straniere di Daniele Trabucco

Necessarie più figure professionali in Italia conoscitrici delle lingue straniere di Daniele Trabucco

Il 23 novembre si sono tenute a Roma le prime sessioni di laurea del corso in Scienza della Mediazione Linguistica dell’Ateneo SSML/Istituto ad Ordinamento universitario “san Domenico” (classe L-12).
Tre studenti della provincia di Belluno, accompagnati nel loro percorso formativo dall’attività di supporto ed assistenza alla didattica di Unidolomiti, hanno conseguito un eccellente risultato e sono pronti ora a mettere a frutto le loro competenze in un settore imprenditoriale che necessita sempre di più di figure professionali conoscitrici delle lingue straniere.

Con il coordinamento della prof.ssa Francesca Ferrazza e con l’aiuto della prof.ssa Cecilia Ragazzi, del sottoscritto e della prof.ssa Irina Kuznetsova, relatori di tesi, i laureandi Giada Bado, Denis Cijov, Lucia Da Pian, hanno esposto alla Commissione i loro lavori rispettivamente dal titolo: “Unione Europea: nascita, sviluppo e turismo”,  “Covid e vaccinazione: società e opinione pubblica” e, infine, “La forza economica e culturale di una piccola città russa: Lipeck”, trovando un importante apprezzamento sia per l’originalità dei temi, sia per le modalità di esposizione.

Le lingue affrontate, oltre all’inglese, sono state il russo ed il francese.

Foto dall’archivio de “Il Corriere delle Regioni”

Del 30 Novembre 2021

Most Popular

Recent Comments