martedì, 18 Gennaio 2022
HomeRUBRICHEAssociazioni per i diritti dei cittadiniObbligo vaccinale per chi si trova in malattia o congedo di Daniele...

Obbligo vaccinale per chi si trova in malattia o congedo di Daniele Trabucco

La pillola del giorno: “Quando scatta l’obbligo vaccinale per chi si trova in malattia, congedo etc.? di Daniele Trabucco (Costituzionalista)

A decorrere dal 15 dicembre 2021 scatta, per alcune categorie professionali (i docenti, i membri delle forze dell’ordine inclusa la polizia locale etc…) ed ai sensi del decreto-legge n. 172/2021, l’obbligo vaccinale quale requisito essenziale per svolgere la prestazione lavorativa.

Chi non si trova in servizio per qualsiasi tipologia di assenza, ad esempio congedo parentale, aspettativa, malattia, non è soggetto a nessun obbligo. Fino al rientro in servizio non potrà ricevere nessun invito a produrre, entro cinque giorni dalla ricezione dello stesso, la documentazione comprovante l’effettuazione della vaccinazione o il differimento o l’esenzione della stessa ai sensi dell’articolo 4, comma 2, ovvero la presentazione della richiesta di vaccinazione da eseguirsi in un termine non superiore a venti giorni dall’invito.

Del 10 Dicembre 2021

Most Popular

Recent Comments